G.E.A. - Gruppo Educativo Autogestito / Doposcuola

Alcuni studenti del Liceo Anco Marzio (circa venti), dopo aver assistito alle lezioni del progetto Finestre sul Mondo, hanno deciso di prendersi carico nel 2013 di un progetto di Doposcuola da realizzare nel plesso scolastico Calderini-Tuccimeidi Acilia, sotto la supervisione di due operatori del CIAO Onlus. Acilia è infatti un quartiere periferico che presenta ampie sacche di disagio socio-economico. Un fenomeno molto preoccupante a ciò correlato è l’alto tasso di abbandono scolastico alle scuole medie; per far fronte a questo problema, e in assenza di un più strutturato intervento istituzionale, CIAO Onlus ha ideato tale progetto per accompagnare nello studio i bambini delle elementari ed i ragazzi delle medie che più ne hanno bisogno. Forse proprio per la loro giovane età, gli studenti liceali sono riusciti ad entrare in empatia con gli studenti più piccoli e a creare, con loro, situazioni di studio sorprendentemente felici.
Ma la cosa cui più importante di GEA sembra essere il messaggio mandato dagli (e agli) studenti alle relative famiglie: quello della presa di responsabilità da parte di giovani liceali che decidonodi aiutare gratuitamente, due volte a settimana, i figli di famiglie in difficoltà nello svolgimento dei compiti, così da sostenere il loro rendimento scolastico. Fanno parte oggi del progetto GEA più di trenta studenti delle scuole Anco Marzio ed Enriques